Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Il nostro software localizzato in italiano

  • ProTa Gold Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare ProTa Gold, grazie al quale potrai avere l'analisi del mondo della borsa sul desktop. Grafici, analisi tecnica e di monitoraggio del portafoglio per il mercato azionario... ora in italiano.

  • OsiriX Ita

    Nella sezione Download di ILM potrai scaricare gratuitamente OsiriX un grande software che combina l'Open Source con le tecnologie chiave di Apple. La ricerca per il trattamento delle immagini medicali ora è in italiano...

  • L'Astrologo 8 Ita

    Su ILM Store puoi trovare L'Astrologo 8 completamente in italiano, potrai calcolare temi natali, calcolare transiti e sinastrie. Per utenti Mac appassionati di astrologia amatoriale o professionale...

  • GarageSale Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare GarageSale localizzato in italiano, avrai così a disposizione un applicazione client per il sistema di aste online eBay. Esso consente agli utenti di Mac OS X di creare rapidamente aste utilizzando il Mac...

  • Live Interior 3D Pro Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Live Interior 3D Pro, una potente e molto intuitiva applicazione per la progettazione d'interni completamente localizzata in italiano.

  • Corso online di Astrologia avanzata

    Sono aperte le iscrizioni al Corso online di Astrologia avanzata di ILM Astro e ILM Corsi. Cinque moduli per aiutarti a creare un report finale completo di interpretazioni di alcuni maestri astrologi di fama mondiale...

  • Merlin Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Merlin, l'unica soluzione nativa per la gestore dei progetti basata sulla collaborazione in network per Mac OS X, ora completamente localizzato in italiano.

Subdominio ILM Astro

  • Ordine calcolo Tema astrale

    Invia il modulo d'ordine per un Tema astrale e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici ed interpretazioni.

  • Ordine calcolo Transito

    Invia il modulo d'ordine per un Transito e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici e interpretazioni !!!

  • Ordine calcolo Sinastria

    Invia il modulo d'ordine per una Sinastria e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici e interpretazioni !!!

Phoca - Google AdSense Easy

Ultimi 5 utenti registrati

  • rossetti
  • robertomorz
  • fede206cc
  • fede666
  • Jerry

Info sul Sistema

OS
Linux w
PHP
5.6.37
MySQL
5.6.40
Ora
01:32
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6947
Articoli
4028
Web Links
6
Visite agli articoli
2780849

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

09726793
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
515
3133
515
2481433
84988
139942
9726793

Il tuo IP: 54.36.149.38
Oggi: 20 Ago 2018

Banner verticale

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

Gli orologiai svizzeri stanno ancora valutando come Apple Watch potrebbe influire sull'industria orologiera svizzera dopo che Apple ieri ha rivelato il prezzo e la disponibilità per le sue tre collezioni di orologi. Confermando che i suoi modelli in oro 18k vanno da $ 10,000 a $ 17,000, Apple ha segnalato che non si accontenta di vendere fra i $ 350 e i $ 1,000 la versione Sport in alluminio e i modelli di orologio in acciaio inox; perchè c'è anche l'obiettivo di entrare nel mercato premium degli orologi di lusso. Tuttavia, è l'estremità inferiore della collezione di Apple che preoccupa davvero gli orologiai svizzeri.

In un'intervista con Bloomberg, il co-inventore dello Swatch Elmar Mock dice di pensare che "Apple avrà successo in fretta" e predice che una Ice Age è in arrivo per gli orologiai svizzeri che vendono nella fascia di mercato da $ 500 a $ 1,000. "Tutto ciò che sta nella fascia di prezzo fra i 500 franchi e i 1000 franchi [US $ 500 - $ 1000] è davvero in pericolo", ha detto Mock, parlando da Biel, in Svizzera. "Mi aspetto una Ice Age verso di noi." Mock sembra essere d'accordo con una citazione riportata da Jonathan Ive di Apple che "la Svizzera è in difficoltà", e differisce dal CEO attuale di Swatch Nick Hayek, che ha aggressivamente preso di mira l'arrivo di Apple con i branded Swatch e smartwatches...
Mock ha confrontato l'introduzione di Apple Watch alla crisi che gli orologiai svizzeri hanno sperimentato quando sono stati introdotti gli orologi al quarzo affidabili ed a basso costo che hanno rubato una consistente quota di mercato agli orologi meccanici tradizionali:
"Purtroppo, mi sono ricordato della forte crisi dovuta all'avvento del quarzo," ha detto Mock. "Ed ora vedo gli orologiai in questo paese fare gli stessi errori come allora. Abbiamo visto un sacco di arroganza nell'industria orologiera svizzera negli ultimi anni, chiamando lo SmartWatch un gadget da non prendere sul serio. "
Altri sperano di combattere Apple Watch con le proprie smartwatches. Jean-Claude Biver capogruppo che sta dietro alla TAG Heuer e ad altre marche di orologi spera che l'Apple Watch aprirà la porta alla crescita del settore nel suo complesso: "L'avvento di Apple può portare più giovani ad indossare orologi, e alla fine saranno più propensi ad acquistare anche quelli meccanici ", una valutazione interessante.
Sebbene Mock abbia annunciato che avrebbe indossato un Apple Watch, ha fatto eco il sentimento di Biver che non sarebbe troppo tardi per competere con Apple. "Abbiamo la tecnologia, e l'industria orologiera svizzera non ha ancora perso la competizione", ha detto, invitando le imprese svizzere a "reagire di conseguenza" o vedere "una parte del mercato degli orologi svizzero che soffrirà fortemente" nei prossimi anni.
Sembra che inizialmente Apple Watch sarà di più minaccia per le aziende svizzere che vendono nella fascia di mercato sui 5.000 dollari, tra cui TAG, Swatch, e altri. In questo segmento di mercato, gli acquirenti sono più interessati al valore delle materie prime ed alle funzionalità, che contrasta con il mercato di $ 10,000 dove i metodi tradizionali dell'orologeria e una mentalità incentrata sulla collezione sono spesso i più grandi motivi di vendita.

Apple starebbe apportando significative modifiche allo sviluppo del programma education per iPad per il prossimo anno scolastico, che dovrebbe eliminare alcuni degli ostacoli che i distretti scolastici devono affrontare in sede di adozione dell'iPad per l'uso in classe. In una e-mail ottenuta dal sito MacRumors, si legge che l'azienda sta definendo i piani per rendere più facile la distribuzione delle apps, eliminando la necessità di un ID Apple per caricare applicazioni, modificando l'ID Apple per il programma studenti e unificando i diversi programmi di sviluppo in uno.

Apple prevede di semplificare la distribuzione delle apps, permettendo alle scuole di assegnare e distribuire applicazioni su un dispositivo senza un ID Apple già in autunno, riducendo il numero di passaggi necessari per il set up di un iPad. Le scuole non saranno più tenute a creare generici Apple ID esclusivamente per caricare contenuti sul tablet, e gli insegnanti e gli amministratori avranno la possibilità di bloccare gli studenti dall'effettuare acquisti personali senza approvazione.
"Per semplificare la grande distribuzione, includendo l'uno-a-uno e la condivisione d'uso, vogliamo rendere la distribuzione delle apps ancora più facile. Oggi, gli Apple ID sono necessari al fine di fornire applicazioni e libri per gli studenti. Stiamo lavorando per cambiare tutto questo in autunno consentendo alle scuole di assegnare e distribuire applicazioni su un dispositivo senza un Apple ID. Come attualmente previsto, questo ridurrà di molto il numero dei passaggi necessari per l'installazione di un dispositivo. Questo cambiamento dovrebbe eliminare la necessità di creare generici Apple ID esclusivamente per le finalità di ottenere contenuti su iPad. Le scuole avranno anche la possibilità di impedire agli studenti di fare acquisti personali senza approvazione. "
L'email delinea anche le modifiche agli Apple ID per il programma di studenti da rilasciare durante il 2016, tra cui le scuole consentendo la possibilità di creare e gestire gli Apple ID per gli studenti sotto i 13 anni che possono essere utilizzati per accedere a iCloud. Gli amministratori di sistema saranno anche in grado di reimpostare le password degli studenti. Il nuovo approccio continuerà a soddisfare i requisiti della COPPA richiesti per la privacy online dei bambini negli Stati Uniti.
Apple intende anche migliorare i suoi Apple Deployment Programs unificando diversi programmi in uno per una esperienza amministrativa semplificata, rendendo più facile per i distretti scolastici di iscriversi, gestire e supportare grandi implementazioni di iPad. Apple spera che le continue modifiche porteranno ad un maggiore coinvolgimento degli studenti, migliorando la partecipazione con risultati più elevati nei test ed in tutti i tipi e livelli di istruzione.

Sottocategorie

  • Aggiornamenti

    Qui ci sono le news relative ad aggiornamenti di software per Mac ma non solo

    Conteggio articoli:
    261
  • Assistenza

    Qui ci sono le news relative all'assistenza di software/hardware per Mac

    Conteggio articoli:
    7
  • Edicola

    Qui ci sono le news pubblicate e/o riferite a siti e/o carta stampata relative ad argomenti riguardanti il mondo Apple e dintorni

    Conteggio articoli:
    1102
  • Eventi

    Qui ci sono le news relative ad eventi riguardanti non solo Apple

    Conteggio articoli:
    132
  • Hardware

    Qui ci sono le news relative ad hardware che interessa il mondo Apple ma non solo

    Conteggio articoli:
    383
  • Internet - Social network - iCloud

    Qui ci sono le news relative al mondo internet e di tutto quello che ci gira attorno

    Conteggio articoli:
    206
  • iPhone OS - iOS

    Qui ci sono le news relative al sistema operativo utilizzato dalla piattaforma iPhone

    Conteggio articoli:
    149
  • iPhone

    Qui ci sono le news relative al mondo iPhone in genere

    Conteggio articoli:
    150
  • iPad

    Qui ci sono le news relative al mondo iPad e dintorni

    Conteggio articoli:
    119
  • Localizzazioni

    Qui ci sono i post che solitamente accompagnano le localizzazioni in italiano, rilasciate da Italian Local Mac, di software freeware/shareware e/o commerciale per Mac

    Conteggio articoli:
    87
  • Mac OS X - OS X

    Qui ci sono le news relative al sistema operativo di Apple

    Conteggio articoli:
    113
  • Manuali

    Qui ci sono le news relative a manuali e/o pubblicazioni che possono interessare/riguardare il mondo Apple e dintorni

    Conteggio articoli:
    2
  • Opinioni

    Qui ci sono le news relative a opinioni pubblicate da siti online e/o giornali e/o riviste che inetressano il mondo dell'informatica

    Conteggio articoli:
    220
  • PHP-Nuke/Joomla

    Qui ci sono le news relative al mio primo CMS (ora abbandonato) il PhpNuke ed al successivo CMS (ora in uso Joomla

    Conteggio articoli:
    5
  • Rumors

    Qui ci sono le news relative a rumors che riguardano il mondo Apple ma non solo

    Conteggio articoli:
    339
  • Software

    Qui ci sono le news relative a software che interessa il mondo Apple ma non solo

    Conteggio articoli:
    401
  • Supporto

    Qui ci sono le news relative al supporto di software/hardware per Mac

    Conteggio articoli:
    28
  • Tip & Tricks, Test e Varie

    Qui ci sono le news generaliste & i test riguardanti il mondo dell'informatica

    Conteggio articoli:
    150