Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Il nostro software localizzato in italiano

  • Live Interior 3D Pro Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Live Interior 3D Pro, una potente e molto intuitiva applicazione per la progettazione d'interni completamente localizzata in italiano.

  • ProTa Gold Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare ProTa Gold, grazie al quale potrai avere l'analisi del mondo della borsa sul desktop. Grafici, analisi tecnica e di monitoraggio del portafoglio per il mercato azionario... ora in italiano.

  • L'Astrologo 8 Ita

    Su ILM Store puoi trovare L'Astrologo 8 completamente in italiano, potrai calcolare temi natali, calcolare transiti e sinastrie. Per utenti Mac appassionati di astrologia amatoriale o professionale...

  • GarageSale Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare GarageSale localizzato in italiano, avrai così a disposizione un applicazione client per il sistema di aste online eBay. Esso consente agli utenti di Mac OS X di creare rapidamente aste utilizzando il Mac...

  • Merlin Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Merlin, l'unica soluzione nativa per la gestore dei progetti basata sulla collaborazione in network per Mac OS X, ora completamente localizzato in italiano.

  • OsiriX Ita

    Nella sezione Download di ILM potrai scaricare gratuitamente OsiriX un grande software che combina l'Open Source con le tecnologie chiave di Apple. La ricerca per il trattamento delle immagini medicali ora è in italiano...

Subdominio ILM Astro

  • Ordine calcolo Tema astrale

    Invia il modulo d'ordine per un Tema astrale e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici ed interpretazioni.

  • Ordine calcolo Transito

    Invia il modulo d'ordine per un Transito e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici e interpretazioni !!!

  • Ordine calcolo Sinastria

    Invia il modulo d'ordine per una Sinastria e poi compila il form per il calcolo, ti verrà inviato l'URL per collegarti al tuo flipbook completo di grafici e interpretazioni !!!

Phoca - Google AdSense Easy

Ultimi 5 utenti registrati

  • rossetti
  • robertomorz
  • fede206cc
  • fede666
  • Jerry

Info sul Sistema

OS
Linux w
PHP
5.6.35
MySQL
5.6.38
Ora
12:14
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6947
Articoli
4020
Web Links
6
Visite agli articoli
2501726

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

09224812
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
2170
7512
9682
1987936
70567
89322
9224812

Il tuo IP: 54.224.99.70
Oggi: 24 Apr 2018

Banner verticale

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

MacRumors un una sua news riporta che dopo la prima di Steve Jobs: The Man in the Machine dello scorso fine settimana al SXSW di Austin in Texas, hanno cominciato a circolare le recensioni del film nei media. The Guardian osserva che il documentario ritrae Jobs come "un uomo di talento abbagliante e con fuoco monomaniacale, ma assolutamente privo di empatia, "con il regista Alex Gibney che mostra alcuni esempi di comportamento meno desiderabile dell'ultimo co-fondatore di Apple messo in ombra dai suoi successi.

"Ma questo uomo, la cui fede nella sua propria giustizia era incrollabile, ha anche interrotto i programmi filantropici di Apple, ha presieduto una enorme evasione fiscale dell'azienda, ha pagato una miseria i lavoratori cinesi che fanno iPhones, e solllevato perplessità sul manutenimento della sua prima figlia, dopo aver trascinato la sua ex fidanzata attraverso i tribunali, affermando che era promiscua e lui era infertile, fino a quando un test del DNA ha provato il contrario, ed infine ha accettato di pagare 500 dollari al mese all'epoca - attualmente valutaibili in $ 200".

Il senior executive di Apple Eddy Cue si è affrettato a esprimere il suo disappunto sul documentario, e descrive il film su Twitter come "una visione erronea e meschina del mio amico" e "non un riflesso dello Steve che conoscevo." Cue ha aggiunto che la migliore rappresentazione di Jobs è nel prossimo libro "Becoming Steve Jobs", che egli descrive come "ben fatto e prima di tutto corretto."