Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Il nostro software localizzato in italiano

  • OsiriX Ita

    Nella sezione Download di ILM potrai scaricare gratuitamente OsiriX un grande software che combina l'Open Source con le tecnologie chiave di Apple. La ricerca per il trattamento delle immagini medicali ora è in italiano...

  • L'Astrologo 8 Ita

    Su ILM Store puoi trovare L'Astrologo 8 completamente in italiano, potrai calcolare temi natali, calcolare transiti e sinastrie. Per utenti Mac appassionati di astrologia amatoriale o professionale...

  • Live Interior 3D Pro Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Live Interior 3D Pro, una potente e molto intuitiva applicazione per la progettazione d'interni completamente localizzata in italiano.

  • Merlin Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare Merlin, l'unica soluzione nativa per la gestore dei progetti basata sulla collaborazione in network per Mac OS X, ora completamente localizzato in italiano.

  • ProTa Gold Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare ProTa Gold, grazie al quale potrai avere l'analisi del mondo della borsa sul desktop. Grafici, analisi tecnica e di monitoraggio del portafoglio per il mercato azionario... ora in italiano.

  • GarageSale Ita

    Nella sezione ILM Store puoi trovare GarageSale localizzato in italiano, avrai così a disposizione un applicazione client per il sistema di aste online eBay. Esso consente agli utenti di Mac OS X di creare rapidamente aste utilizzando il Mac...

Corso ILM Astro Plus

 

Acquista il Corso basato sul pacchetto ILM Astro Plus.
Potrai partecipare a 6 Webinar di 2 ore cadauno al termine dei quali sarai in grado di realizzare dei report finali con calcoli astrologici completi di grafici, tabelle ed interpretazioni di alcuni maestri astrologi di fama mondiale...

 

Phoca - Google AdSense Easy

Ultimi 5 utenti registrati

  • rossetti
  • robertomorz
  • fede206cc
  • fede666
  • Jerry

Info sul Sistema

OS
Linux w
PHP
5.6.40
MySQL
5.6.43
Ora
19:07
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6947
Articoli
4029
Web Links
6
Visite agli articoli
3448993

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 98 visitatori e nessun utente online

11026329
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
4797
7030
43708
3731133
160713
157420
11026329

Il tuo IP: 54.36.149.82
Oggi: 26 Mag 2019

Banner verticale

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

  • Corso online...

    € 126,00

  • Come gestire...

    € 13,50

  • Grandi della...

    € 8,50

  • La triade al...

    € 7,50

Secondo quanto pubblica Logitech una foto pubblicata dal sito kotaku.com mostra una versione prototipo del controller di gioco per l'iPhone 5, come sarà proposta come accessorio dalla Logitech.

L'accessorio nella foto è una rappresentazione anticipata di un accessorio ufficiale "Made for iPhone", secondo Logitech. L'immagine dà un primo sguardo a quello che il controller di gioco per iPhone apparirà ufficialmente.

Sul lato sinistro, il controllore presenta un D-pad circolare per il controllo direzionale. Sulla destra è il connettore Lightning e uno spazio che indirizzerà il segnale dall'iPhone 5, insieme con cinque pulsanti.

Non vengono mostrati nella foto i pulsanti thumbsticks e di trigger, due caratteristiche che possono essere incluse in altri controller ufficialmente qualificati come "Made for iPhone". Apple ha dettagliato i parametri di tali accessori la scorsa settimana presso la sua annuale Worldwide Developers Conference.

Apple ha mostrato agli sviluppatori due diversi tipi di controller che diventaranno accessori ufficialmente approvati. Oltre ad una "estesa gamepad", simile al prototipo nella foto Logitech, Apple consentirà anche una "gamepad estesa standalone", che collegherà per dispositivi iOS in modalità wireless, senza la necessità di collegare fisicamente il dispositivo.

Il particolare design consentirà agli utenti di interagire con i tasti fisici e display multi-touch del dispositivo iOS. I modelli standalone saranno caratterizzati dall'indicatore delle luci del giocatore, suggerendo l'implementazione multiplayer.

Il supporto del controller di terze parti debutterà questo autunno con il lancio di iOS 7. I produttori di accessori come Logitech non hanno ancora indicato quando prevede di offrire gli accessori per l'acquisto.

Che lo si voglia associare al design di un subwoofer, un motore mini-jet o come volete, ma non lo si può chiamare grande. Infatti, il 2013 Mac Pro è piccolo: È circa un ottavo della dimensione dell'attuale Pro Mac in termini di volume. A soli 25 cm. di altezza (la stessa altezza di un iPad) e 17 cm. di diametro, ha un ingombro sensibilmente più piccolo del Mac mini, rendendolo più semplice da porre sulla scrivania, piuttosto che occupare molto dello spazio sotto di essa.

il nuovo Mac Pro ottiene il massimo dei voti per quanto riguarda aggiornamenti su memoria RALK, processore e scheda grafica. Infatti includerà le ultime CPU desktop di fascia alta, con l'imminente Xeon E5c che sembra essere molto veloce: Il nuovo Mac Pro sarà disponibile con CPU sino a 12 core, fornendo prestazioni sino a due volte più veloce del modello attuale, secondo Apple.

È piccolo, ma con processori veloci e impressionante potenza della GPU e supporta un sacco di di RAM


Il nuovo Mac Pro offre anche una memoria significativamente più veloce sino ad un enorme 128GB e sino a 60 Gbps di larghezza di banda di memoria, il doppio dell'attuale Mac Pro. Anche per quanto riguarda lo storage offre un incremento delle prestazioni grazie a PCIe flash storage che, secondo quanto afferma Apple, è 2,5 volte più veloce della più veloce unità a stato solido basata-SATA e 10 volte più veloce di un disco rigido del Mac Pro attuale. Le porte di espansione sono decisamente più veloci grazie ai rapidissimi standard Thunderbolt 2 e USB 3, come anche la connessione Wi-Fi e Bluetooth.

Infine, quando si tratta di grafica, offre due GPU di classe workstation, ognuna con fino a 6 GB di VRAM dedicata. Apple vanta che il nuovo Mac Pro fornirà più di 2,5 volte le prestazioni grafiche dei modelli attuali e sarà in grado di pilotare tre display 4K e, presumibilmente, ancora più display con risoluzione inferiore a 4K, contemporaneamente.

Per quanto riguarda le possibilità di espansione, il nuovo Mac Pro non sembra fornire molto. Sembra non ci siano alloggiamenti aggiuntivi. Si potrà aggiornare la memoria flash, ma se si desidera utilizzare un hard disk tradizionale, avrete bisogno di metterli in collegamento esterno e utilizzando Thunderbolt o USB.

C'era da pensare che il nuovo Mac Pro potesse includere sia un SSD e una grande capacità di disco rigido interno, configurati insieme come Fusion Drive. Invece, Apple ha deciso per il tutto a stato solido all'interno, e c'è da ritenere che molti utenti del nuovo Mac Pro finiranno per apprezzare le superiori performance che otterranno.

Con l'annuncio della sua linea di dei rinnovate MacBook Air, Apple ha significativamente aumentato la potenza della sua linea di computer più venduti, pur mantenendo lo stesso profilo sottile e leggero che ha contribuito a rendere il notebook così popolare.

Annunciando il nuovo MacBook Airs oggi, il chief marketing di Apple Philip Schiller ha osservato che la linea era già "leader del settore dei notebook sottili e leggeri".

I rinfrescati MacBook Air sono costruiti su un patrimonio di tecnologie fresche, con un notevole è drastico aumento della durata della batteria grazie a nuovi processori Intel Haswell. Il silicio permetterà fino a 12 ore di uso normale per il modello da 13 pollici e fino a 10 ore per il modello da 11 pollici, così come fino a un mese di standby per entrambi.

In confronto, la precedente generazione di MacBook Air, secondo Apple, era in grado di fino a cinque ore di autonomia con una singola carica per il modello da 11 pollici. Il modello da 13 pollici poteva ottenere fino a 7 ore di utilizzo con una singola carica.

Come era stato confermato, Apple ha anche migliorato la connettività Wi-Fi con l'aggiunta di 802.11ac, lo standard wireless di quinta generazione, che consentirà velocità di connessione fino a 1 Gbps al secondo su due canali, con una velocità massima teorica di 1.3GBPS o circa il 50% più veloce dell'attuale specifica 802.11n.

Apple ha anche fatto miglioramenti alla memoria flash che permette all'azienda di renderlo così sottile. I nuovi componenti flash si dice che siano fino al 45% più veloci rispetto alla generazione precedente, che permette velocità fino a nove volte più veloce di un notebook con hard disk a 5400 rpm tradizionale.

Molti osservatori si aspettavano un aggiornamento della linea MacBook Air a causa della diminuzione delle scorte dei dispositivi nelle settimane precedenti alla manifestazione di Lunedi. Molte delle nuove funzionalità dei notebook 'erano state anticipate in voci, ma uno che ha mancato di materializzarsi è stata l'aggiunta di un Retina Display come quello visto con la linea di MacBook Pro.

Durante il keynote di presentazione dell'evento della Worldwide Developers Conference 2013, Apple ha offerto un'anteprima della sua prossima generazione di Mac Pro, una linea di computer desktop che non ha ricevuto un importante aggiornamento da diversi anni. L'anteprima è iniziato con un video che mostra la torre tubolare radicalmente ridisegnata.

La prossima generazione di Mac Pro è strutturata sulla base di un ingegnoso nucleo termico unificato che consente al desktop di condividere in modo efficiente tutta la sua capacità termica su tutti i processori. Il risultato è un desktop professionista con prestazioni straordinarie in un design che è un ottavo del volume dell'attuale Mac Pro. La prossima generazione di processori Intel Xeon E5 con fino a 12 configurazioni di base forniscono il doppio delle prestazioni in virgola mobile. Con due AMD FirePro di classe workstation GPU, il nuovo Mac Pro è fino a 2,5 volte più veloce del Mac Pro attuale e offre fino a ben 7 teraflop di potenza di calcolo. Il nuovo Mac Pro è dotato inoltre di archiviazione flash basata PCIe che è fino a 10 volte più veloce rispetto ai tradizionali dischi rigidi desktop e include l'ultima memoria a quattro canali ECC DDR3 di 1866 MHz per fornire fino a 60GBps di banda di memoria. Con tutto quel potere, il nuovo Mac Pro consentire di modificare senza problemi il video 4K a piena risoluzione mentre simultaneamente offrire il rendering degli effetti in sottofondo.

la nuova generazione di processori Intel Xeon, memoria ECC ed la nuova memoria flash PCIe, faranno il loro debutto nel nuovo Mac Pro. L'espansione esterna sarà disponibile mediante sei porte Thunderbolt 2 e la grafica sarà gestita da due AMD FirePro GPU workstation con supporto per un massimo di tre schermi 4K.

Rispetto alla precedente Mac Pro, il modello di nuova generazione è di circa un ottavo della dimensione. Il nuovo Mac Pro sarà anche assemblato negli Stati Uniti.

Il noto produttore di dischi rigidi Seagate ha annunciato il nuovo Seagate Video 3.5 HDD, la prima 'unità disco fisso da 3,5 pollici di 4TB del settore, progettato specificamente per l'utilizzo in applicazioni video come videoregistratori digitali, set-top box, e sistemi di sorveglianza.

Appositamente studiato per soluzioni video, il Video 3.5 HDD può memorizzare fino a 480 ore di contenuti ad alta definizione (HD). L'unità supporta fino a 16 stream HD contemporanei o di 20 stream a definizione standard, così come le possibilità di funzionamento per 24 ore, ottimizzandolo per le applicazioni di contenuti video.

Il disco Video 3.5 HDD viene dato con un tasso di problemi dello 0,55% annui, permettendo all'hardware di avere un utilizzo più esteso, riducendo quindi i costi di utilizzo. L'hard disk è stato specificamente progettato per un basso consumo di energia ed emissioni di calore. Il convertitore di frequenza opera al di sotto della gamma di suono udibile per l'orecchio umano a 2,3 decibel.

Il disco rigido Video 3.5 HDD è disponibile nelle capacità da 1 TB a 4 TB, a partire da 76 dollari per la capacità di 1 TB fino a $ 339 per una versione da 4 TB.