Ora ci sono diverse aziende che vendono thumb drive USB per iPhone e iPad dal momento che i primi dispositivi con built-in connettori Lightning ha debuttato alla fine dell'anno scorso. Collegando un piccolo e leggero pen drive direttamente al tuo dispositivo iOS, sarà possibile evitare le limitazioni di servizi di stoccaggio e di cloud di bordo e, invece di memorizzare e trasmettere i media come musica, video e foto si potrà utilizzare l'archiviazione aggiuntiva dell'unità.
Un paio di cose da considerare quando si cerca la giusta unità Lightning: alcune hanno una batteria che richiede la carica, altre sono accompagnate da applicazioni per la gestione e lo streaming dei contenuti da un dispositivo iOS che variano in qualità, e ne abbiamo trovato alcune che hanno disegni che rendono l'utilizzo delle unità e del tuo dispositivo iOS allo stesso tempo facile rispetto ad altre. Infine, il prezzo varia un po' sulla base delle opzioni con le unità che vanno da 8 GB a 256 GB e altre opzioni che offrono archiviazione bring-your-own utilizzando uno slot per schede micro SD.

A partire da qui il resto dei prodotti recensiti su 9TO5Mac