Al suo evento "Spring Forward" di lunedi, Apple ha annunciato un MacBook nuovo e l'aggiornamento deel MacBook Pro di 13" con un trackpad completamente ridisegnato chiamato trackpad Force touch.
Come sull'Apple Watch, Force touch consente al dispositivo di distinguere tra una leggera pressione e una pressione profonda, aprendo a nuovi metodi di interazione. Ad esempio, mentre una leggera pressione può essere interpretata per un semplice click, una pressione profonda durante la navigazione in Safari può portare ad una voce di Wikipedia in una finestra pop-up.

Il trackpad Force touch sul MacBook e sui nuovi MacBook Pro realizza tutto questo attraverso una reinvenzione totale del modo in cui funziona il trackpad. Apple ha abbandonato la struttura a "trampolino" dei trackpad anziani per un nuovo design con quattro sensori, chiamati Sensori di forza.
Questi sensori di forza permettono all'utente di cliccare su un punto qualsiasi del trackpad Force touch. Il motivo "trampolino" sul trackpad precedenti aveva reso difficile il clic nella parte superiore del trackpad, costringendo gli utenti a muoversi le dita verso la parte inferiore del trackpad per poter fare clic.
I Sensori di forza funzionano in bundle assieme al motore Taptic, che è anche presente nel prossimo Apple Watch. Il Taptic Engine rileva quando un utente fa clic sul feedback trackpad e le questioni tattile per consentire all'utente di sapere quale azione ha avuto successo. Come sottolineato da Matthew Panzarino di TechCrunch, questo è perché il trackpad stesso non si muove. Mentre il trackpad Force touch funziona come non scatta e si sente come non scatta, in realtà non cliccare.
Ci sono una serie di motori vibranti sotto che forniscono il 'force feedback', noto anche come haptics in alcune applicazioni. Questo feedback inganna il dito a fa credere che avete premuto su un pulsante di cerniera, questo è il modo in cui il trackpad funziona attualmente. Questo feedback si basa su un fenomeno chiamato campi di forze laterali (LFFs), che possono dare l'impressione agli esseri umani di percepire vibrazioni tattili "texture". Questo può dare la sensazione di una superficie 'cliccabile' o anche della profondità. La caratteristica Force touch del nuovo trackpad consente di premere 'profondo', offrendo ulteriori livelli di feedback maschiatura. L'effetto è fatto così bene che in realtà si sente come si sta premendo verso il basso più profondamente in un trackpad che ancora non si muove affatto. E' così buono che è inquietante.