Italian English French German Portuguese Russian Spanish

I nostri Subdomini rinnovati ed aggiornati

  • ILM Store

    Su ILM Store puoi trovare: Software localizzato, Software commerciale, Corsi online, eBook - PDF - ePub, Collana Video d'Arte e tutte le informazioni relative ai nuovi rilasci e aggiornamenti...

  • ILM Server

    Su ILM Server puoi trovare: Applicazioni, Giochi, Filmati, Musica e Altro, il tutto rigorosamente in italiano...

  • ILM Astro

    Su ILM Astro puoi effettuare calcoli astrologici completi di grafici, tabelle e interpretazioni professionali di astrologi di fama mondiale per: Tema natale, Sinastrie, Transiti e molto altro...

Ultimi 5 utenti registrati

  • rossetti
  • robertomorz
  • fede206cc
  • fede666
  • Jerry

Info sul Sistema

OS
Linux w
PHP
5.6.40
MySQL
5.6.50
Ora
17:06
Caching
Abilitato
GZip
Disabilitato
Utenti registrati
6947
Articoli
4040
Web Links
6
Visite agli articoli
5431717

Chi è online - Contatore visite

Abbiamo 52 visitatori e nessun utente online

15220729
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
5022
7437
47550
7925026
92149
148312
15220729

Il tuo IP: 54.36.148.185
Oggi: 17 Gen 2021

† 29/04/2009

Senza di lei non sarei nato

  • Corso online...

    € 3,49

  • Come gestire...

    € 13,50

  • Grandi della...

    € 8,50

  • La triade al...

    € 7,50

Adobe ha rilasciato le patch di sicurezza per Adobe Reader e Acrobat 11, 10 e 9 che con l'obiettivo di correggere due vulnerabilità critiche sfruttate con insistenza dagli attacker, scoperte dai ricercatori della società di sicurezza in attacchi attivi FireEye, martedì scorso e confermata da Adobe il giorno dopo. In Adobe Reader 10 e 11 risulta particolarmente pericoloso, in quanto ignora il meccanismo anti-sfruttamento sandbox. Questa è quanto si legge nella pagina di supporto relativa agli aggiornamenti pubblicata da Adobe:

"Adobe ha rilasciato gli aggiornamenti di sicurezza per Adobe Reader e Acrobat XI (11.0.01 e precedenti) per Windows e Macintosh, X (10.1.5 e versioni precedenti) per Windows e Macintosh, 9.5.3 e versioni precedenti 9.x per Windows e Macintosh, e versioni di Adobe Reader 9.5.3 e versioni precedenti 9.x per Linux. Questi aggiornamenti di vulnerabilità che potrebbero causare un crash e potenzialmente consentire a un utente malintenzionato di assumere il controllo del sistema interessato".

"Adobe consiglia agli utenti di aggiornare le installazioni dei prodotti alle ultime versioni:"
Vengono quindi elencate tutte le versioni da aggiornare che in sintesi sono queste: Adobe Reader e Acrobat 11.0.02, 10.1.6 e 9.5.4.


Adobe consiglia: "Gli utenti di Windows e Macintosh possono utilizzare il meccanismo di aggiornamento del singolo software. La configurazione di default è impostata per l'attivazione automatica degli aggiornamenti a intervalli regolari. Comunque le verifiche per eventuali aggiornamenti possono essere attivate manualmente scegliendo Aiuto>Ricerca aggiornamenti" nel software di Adobe.

Se desideri commentare devi eseguire il login.